QUINTA edizione della Campagna "Ioequivalgo"  a Palermo in data Venerdì 01 Marzo 2024 -  Sala multimediale - ARNAS Ospedali civico di Cristina Benfratelli p.zza Leotta Nicola, 4 Palermo

 

Cittadinanzattiva, in qualità di organizzazione di tutela dei diritti delle persone e del bene comune, ha molto a cuore il destino del fiore all’occhiello del nostro Paese – il nostro Servizio Sanitario Nazionale –  per la cui difesa e sostenibilità non lesina i propri sforzi.

La nostra organizzazione intende la tutela delle persone e del bene comune, non solo in termini di prese in carico dirette, bensì e soprattutto come lungimirante impegno nella diffusione di una corretta informazione e nel dotare ogni persona degli strumenti per comprendere la realtà di cui è parte, al fine di determinarne l’eventuale trasformazione, sulla base dell’educazione alla responsabilità e all’empowerment.

In questa, che non esitiamo a considerare la nostra mission, si inserisce l’impegno quasi decennale sulla corretta informazione riguardante l’utilizzo dei farmaci equivalenti, per cui è nata nel 2006 la campagna “Ioequivalgo”, oggi alla sua quinta edizione.

“Ioequivalgo”, progetto di Cittadinanzattiva, supportato incondizionatamente da Egualia, è longevo e fortunato - e ha finora  percorso lo stivale in lungo e in largo,  mettendosi al servizio delle specifiche realtà regionali e facendo parlare i vari protagonisti del percorso di cura:  MMG, PLS infermieri, medici specialisti, farmacisti, rappresentanti di società scientifiche, amministratori regionali, organizzazioni sindacali, persone alle prese con malattie croniche, familiari/caregiver e semplici cittadini e cittadine. Grazie a “Ioequivalgo” sono stati firmati diversi protocolli di intesa con le istituzioni regionali – è dello scorso anno quello stipulato con la regione siciliana - che hanno riverberato il messaggio della campagna ben oltre la forbice temporale del progetto.

Quest’anno, in un momento in cui il trauma di una crisi pandemica, che non possiamo ancora coniugare al passato remoto, fa affiorare, al pari di una bassa marea, le criticità sociali fattesi ancora più critiche, Cittadinanzattiva ha voluto rilanciare questo messaggio di Health literacy, riguardante l’efficacia la qualità e la sicurezza degli equivalenti, nonché il loro contributo alla sostenibilità economica dei bilanci familiari e del sistema Italia, con l’intenzione di contribuire a districare almeno un po’ quei nodi che impediscono al flusso, che va dalla produzione all’utilizzo degli equivalenti, di non soffrire di soluzioni di continuità.

L’evento di presentazione degli esiti del lavoro della quinta edizione del progetto “Ioequivalgo”, si è svolto venerdì 01 marzo 2024 alle ore 10:30, il cui titolo è stato Farmaci equivalenti - Dalla prescrizione alla somministrazione: Verso un flusso ottimale

All’illustrazione di quanto emerso dal lavoro dei tavoli multistakeholder ha fatto seguito un dibattito che ha coinvolto figure istituzionali  e rappresentanti delle organizzazioni facenti parti del board di questa edizione.


la Campagna "IO EQUIVALGO" è stata avviata nel 2022 a livello regionale dopo protocollo con l'Assessorato Regionale alla Salute. Questa Campagna è ovviamente continua, nel senso che chiunque la condivide può farsene promotrice/tore diffondendo come può, utilizzando quanto qua allegato. Sarebbe utile, infatti, scaricare uno o più documenti e lasciarne copia presso Farmacie e Studi medici

Campagna Ioequivalgo PROTOCOLLO Con ASS Salute Sicilia Allegato Al D A N 703 Del 3 Agosto 2022
PDF – 1,1 MB 34 download
Ioequivalgo Brochure
PDF – 2,5 MB 31 download
2021-10-18 informazioni inerenti imedicinali equivalenti
PDF – 3,6 MB 39 download
Valutazione: 0 stelle
0 voti

Aggiungi commento

Commenti

Francesco
un anno fa

Ottima campagna di informazione sui farmaci equivalenti.

Letizia Ferrante
un anno fa

interessante la campagna